PELLE RADIOSA

Direttamente dai backstage delle sfilate di moda, i miei 5 segreti per avere ogni giorno una pelle radiosa.

Vuoi essere sempre perfetta e bellissima senza troppi sforzi? Segui i miei suggerimenti…fra semplici trucchi beauty e  segreti di bellezza  per  ottenere sempre un viso radioso e luminoso.

La bellezza per me è cura e costanza e come Beauty Specialist il mio metodo nasce dalla consapevolezza che qualsiasi viso debba essere messo prima di tutto nella condizione ottimale per essere lavorato e valorizzato. Il mio lavoro nasce quindi non solo dall’applicazione di trucco e materia, ma soprattutto da un lavoro di preparazione che parte da un’attenta analisi della pelle,  dalla progettazione del rituale estetico alla realizzazione del make up.

Per questo, dopo anni di consulenza a fianco della più importanti aziende cosmetiche di lusso, ho compreso che la bellezza estetica non si raggiunge solo attraverso la tecnica e l’applicazione del make-up, ma anche attraverso un attento rituale di preparazione che, avvalendosi delle più moderne tecnologie e innovazioni cosmetiche, ci permette di ottenere un aspetto naturale e impeccabile.

STEP 1 PULIZIA

Preparare correttamente la pelle al make up iniziando da una profonda pulizia è un passo fondamentale. Se hai una pelle particolarmente delicata e sensibile ti consiglio di utilizzare prodotti ultra soffici e rispettosi della pelle come il guanto Glov o l’acqua micellare di Free Age. Il primo infatti  ti permette di struccare, detergere e levigare il viso utilizzando come unico elemento l’acqua e niente più; il secondo invece grazie all’estratto di Estratto di Calendula, Allantoina e Acqua Marina ti consente di detergere viso e occhi senza alcun rischio di arrossamento o sensibilizzazione.

Se hai la pelle miste e/o grassa utilizza un detergente a base di acido glicolico e acido salicilico. Questo mix straordinario ti consentirà di levigare il viso e contrastare la naturale predisposizione all’ispessimento e lucidità. Un consiglio? Il mio preferito è Luminesce Youth Restoring Cleaser di Jeunesse senza SLS (sodium lauryl sulfate) e sostanze schiumogene.

STEP 2 IDRATARE

Il secondo passaggio è quello di idratare in profondità la pelle: pensa infatti che il nostro corpo è costituito per un 80% da acqua e un buon prodotto cosmetico deve aiutare la pelle a mantenere questa idratazione.

Normalmente applico la maschera idratante 5/10 minuti prima di iniziare a truccare in modo che la pelle risulti perfettamente distesa, idratata e luminosa. Il mio segreto? Selezionare con cura le maschere in base al tipo di pelle.

Per la pelle ultra sensibile non può mancare la mia maschera Gel Express Aux Fleurs di Sisley. Per la pelle mista preferisco invece utilizzare la Luminesce Ultimate Lifting  Masque  poiché, grazie all’effetto “peel off”, regala al viso un aspetto più sodo radioso e  giovanile. Infine, per le pelli affaticate e spente, la mia preferita è la maschera Luminesce Hydrashield, fresca, ricca di Burro di Karitè, antiossidanti ed estratto di radici di erbe asiatiche, che regala al viso un benessere generale e un idratazione immediata.

STEP 3 FISSARE L’IDRATAZIONE

Courtesy Getty Images

Rimossa la maschera, completo il rituale vaporizzando l’Acqua termale Avène direttamente sul viso. Questo gesto regala subito benessere e freschezza generale e predispone la pelle ad accogliere al meglio la crema di trattamento. Adoro la sensazione dell’acqua termale vaporizzata sul viso e la consiglio anche più volte durante l’arco della giornata, perchè questo passaggio, a prescindere dalla maschera scelta, renderà il rituale di bellezza efficace e  farà  la differenza nella propria beauty routine.

STEP 4 CURARE 

Courtesy Gettyimages

Eccoci arrivati all’applicazione della crema base ed è in questa fase  la scelta deve ricadere su una crema idratante e di rapido assorbimento. Ma attenzione:  è importantissimo applicarla con un piccolo massaggio facciale. La pelle massaggiata appare infatti più liscia, luminosa, tonica. Con il massaggio si riattiva la microcircolazione e si migliora anche l’ossigenazione ed il nutrimento cellulare. E poi vogliamo mettere una piccola coccola prima del make up?

STEP 5 PREPARARE 

Courtesy Gettyimages

Siamo arrivate alla fase conclusiva del nostro rituale e prima di applicare il fondotinta, come ultimo step, consiglio di stendere il primer. Questo prodotto cosmetico a base siliconica leggera e di immediata asciugatura, mi aiuta a levigare la pelle in modo istantaneo e distende i segni d’espressione, preparando il volto cosi al make-up. Lo amo perché non ho necessità di sovraccaricare il viso di creme siliconiche. Lo adoro perché lo posso applicare solo dove serve e mi consente di ampliare la durata del make-up e l’uniformità del fondotinta.

Il trucco per me è naturalezza ed espressione del benessere della pelle

“Sono convinta che alcuni look siano più belli quando sono vissuti, imperfetti, estemporanei perché diventano parte integrante di te e ti fanno sentire autentica.”

 Il make up si  deve fondere con la pelle  senza snaturarla, appesantirla, alterarla e la nostra tela naturale,  il viso, va valorizzato con un attento rituale di pulizia, idratatazione e  cura.

Che ne dici, ti è piaciuto l’articolo? Fammelo sapere nei commenti!

Ti aspetto al prossimo articolo o su la mia App!

 

Leave A Comment

Facebook FanPage